Cina: procedure di rimborso ed esenzione per VAT sui servizi all’export

Si avvicina la data del 31 Marzo 2014, termine ultimo entro la quale le e (WFOE) in Cina possono fare applicazione per il rimborso VAT (Value Added Tax) relativo ai servizi in export.
Nell’ambito dell’ implementazione dei servizi transazionali , il China State Administration Taxation (SAT) attraverso l’ Announcement 52 ha infatti confermato l’esenzione VAT per i servizi menzionati nella Circolare  n. 37 del 2013.
Nello specifico si tratta dei servizi esportati pagati tra l’1 Settembre 2012 e l’1 Agosto 2013, per i quali è stata applicata un‘aliquota VAT del 6% prevista per i servizi che in Cina sono considerati significativi.

Continua a leggere

One thought on “Cina: procedure di rimborso ed esenzione per VAT sui servizi all’export

  1. Pingback: Cina: procedure di rimborso ed esenzione per VA...